Cipro è la terza isola per estensione del Mar Mediterraneo dopo la Sicilia e la Sardegna; è situata a sud della penisola anatolica, a poca distanza dalle coste orientali. Il suo clima è di tipo mediterraneo sulla costa, con inverni piovosi ed estati soleggiate, mentre nella pianura interna, dove si trova Nicosia, è mite con estati molto calde e freddo nelle zone montuose.

Lungo le coste di Cipro, nel mese di gennaio si registrano temperature medie intorno a 11-12°C, precipitazioni a carattere piovoso si hanno generalmente nei mesi tra novembre e marzo, più abbondanti in gennaio e febbraio. L’inverno alterna periodi di maltempo facendo sentire anche un po’ di freddo, a giornate di bel tempo in cui splende il sole.

La lunga estate che va da maggio ad ottobre è molto calda ed ha un tasso di umidità abbastanza elevato in alcune località, ma a rendere sopportabile l’afa c’è lo spirare costante delle brezze. Le piogge sulla costa non sono particolarmente abbondanti anche se nel periodo invernale possono esserlo.

Per godere del mare di Cipro si può considerare il periodo che va dal mese di giugno a quello di ottobre. In questi mesi fare il bagno sarà davvero piacevole dato che l’acqua sarà abbastanza calda (fino a trenta gradi!), ragion per cui potrete tirare fuori dalla vostra valigia i più colorati costumi e magari le signore un foulard per la brezza e un vezzoso cappello per il sole, oltre all’immancabile crema solare per tutti.

Nella pianura della Mesaoria si gode di un clima invernale mitigato, ma più freddo; il mese di gennaio fa registrare temperature medie intorno a 9-10°C che di notte si avvicinano allo zero. L’estate invece è molto calda; a Nicosia, capitale di Cipro, nei mesi di luglio e agosto si attestano massime sui 36-37°C. Quest’area così calda fa di Cipro l’isola con il clima più caldo del Mediterraneo, anche se ciò vale soltanto per questa regione.

Quando giungono le ondate di caldo africano, Nicosia fa registrare temperature nei mesi da maggio a ottobre che possono raggiungere e talvolta superare i 40°C. Motivo di questo clima così caldo è il fatto che la città si trova in una piana chiusa tra due catene di montagne che impediscono l’arrivo della brezza: a nord si trova la catena di Kyrenia e a sud nella parte centrale dell’isola i Monti Troodos con il Monte Olimpo alto 1.952 metri. A Nicosia in tutto il periodo estivo non piove quasi mai e l’andamento delle precipitazioni nella zona è simile a quello costiero, con piogge nei mesi da dicembre a febbraio.

A Prodromos, situata ai piedi del Monte Olimpo a quota 1.300 metri, in inverno può anche gelare e nevicare e nella stagione estiva la zona può essere soggetta a rovesci a carattere temporalesco. Se pensate di visitare questa parte di Cipro in inverno, vi converrà mettere in valigia un abbigliamento consono all’ambiente montano; non dimenticatevi dunque maglioni e felpe, giacca e berretto, mentre in estate sarà sufficiente una giacca leggera e un buon paio di scarpe da trekking per le vostre passeggiate.

Considerando il clima di Cipro possiamo indicare come periodo migliore per visitare le città ed in particolare i siti archeologici come Pafos o Kourion e i monasteri bizantini, quello che va da metà aprile a metà maggio e da metà ottobre a metà novembre, quando le temperature giornaliere si attestano attorno ai 20-25°C, e le notti sono fresche. Vi consigliamo di portare con voi un ombrello poiché non è escludibile qualche precipitazione.

Se invece siete interessati a visitare la pianura di Nicosia e temete il gran caldo, la stagione migliore è la primavera che, oltre a regalarvi lunghe giornate, vi permetterà di ammirare anche una rigogliosa vegetazione in fiore. Le notti sono però più fredde, è dunque consigliabile avere con voi qualche capo di abbigliamento più pesante.

Il clima estivo di Cipro permette agli amanti dell’abbronzatura di prendere il sole anche tutto l’anno.

Considerando che la stagione balneare è piuttosto lunga tanto da concludersi a metà ottobre, se vorrete approfittare anche del mare – che nel mese di maggio è ancora un po’ freddo – potreste organizzare il vostro viaggio a giugno o settembre che sono mesi meno caldi rispetto a luglio e agosto, tenendo ben presente che comunque nelle ore centrali le temperature potrebbero essere molto elevate specialmente se vi allontanate dalla costa per qualche escursione.

Investire a Cipro

Cipro e' la terza isola per estensione del Mediterraneo, raggiungibile dall'Italia con sole tre ore e mezza di volo circa. A Cipro il sole splende per ben più di 300 giorni all’anno: un sole caldo da fine maggio a settembre, e tiepido e piacevole durante gli altri ...

Dove Investire

La spettacolarita' di Cipro risiede tuttavia in primo luogo nelle sue splendide spiagge e nel mare cristallino. Non ovunque pero' troverete spiagge caraibiche. La zona migliore è la costa sud-est: da Ayia Thekla e Ayia Napa (l’Ibiza cipriota con vita notturna e dive ...

Tipi di Investimento

Affitti vacanze Fate rendere al massimo il Vostro investimento: da 300 a 2500 €/settimana (In base a vari parametri: alta//media/bassa stagione, tipologia dell’immobile, servizi, ecc.) Vi consiglieremo le proprietà con il piu' alto& ...